All posts tagged: romanée conti

Vendemmia 2016 con gli UberVigneron di Bordeaux Oxygène #BO2

Venerdi’ 7 ottobre, St Estèphe, Château Lafon-Rochet, 4° Grand Cru Classé. La vendemmia é iniziata da una decina di giorni selezionando pochi acini di Merlot dalle piante più vecchie ed oggi siamo stati chiamati a rinforzo della squadra portoghese che viene qui da più di 25 anni per un secondo passaggio nelle vigne, questa volta interessandoci ai Cabernet Sauvignon. Difficile stare dietro a questi vendemmiatori professionisti che hanno occhio e rapidità d’esecuzione ed alla fine l’occasione é quella di fare il punto della situazione con Basile Tesseron, terza generazione a gestire la proprietà comprata negli anni ’50 dal nonno Guy (che lungimirante acquisto’ poco più tardi anche lo château Pontet-Canet a Pauillac). Basile é cresciuto qui e ci vive ora con moglie e (4) figli che utilizzano le vigne come parco giochi, ecco perché la svolta “bio” della tenuta deriva da una sua presa di coscienza ambientalista per preservare non solo la sua famiglia ma anche chi lavora la terra per lui. Una rivoluzione lenta iniziata nel 2010 con le prime prove, anche in biodinamica, …

Prova a prendermi, il Frank Abagnale del vino

L’uomo ha talento. Come Frank Abagnale negli anni ’70 che falsificava assegni inseguito dall’FBI, Rudy Kurniawan ha guadagnato milioni di dollari falsificando vini. Una villa a Los Angeles, completi fatti su misura da Hermès, questo truffatore quasi unico al mondo, ha fatto tremare il microcosmo delle aste di grandi vini. Zheng Wang Huang é il suo vero nome, arrestato negli USA nel 2002 é stato condannato in tribunale il mese scorso e rischia 40 anni di prigione. Ma torniamo indietro, nel 1998, anno nel quale arrivo’ negli Stati Uniti con un visto da studente. Durante dieci anni riuscirà a far credere a tutti di essere il figlio di ricchi industriali indonesiani falsificando vini, piratando etichette, stampandone di nuove in maniera molto sofisticata ; cosi’ facendo, immise nel mondo delle aste migliaia di bottiglie false. Sopratutto grandi vini di Borgogna e Bordeaux (Petrus, Lafite Rothschild…), un lavoro serissimo per il quale trasformo’ la sua famosa villa in fabbrica. Conoscendo minuziosamente tutto dei grandi vini dei quali si parla più che si beve, Rudy passava tranquillamente per un …